Archive

Posts Tagged ‘lan’

Accendere i computer a distanza con gWakeOnLan 0.5

20 febbraio 2010 6 commenti

gWakeOnLan 0.5Ho appena rilasciato la nuova versione di gWakeOnLan 0.5 che da questa versione consente l’accensione delle macchine anche tramite protocollo IP, quindi non soltanto attraverso la rete locale ma anche attraverso internet oppure in rete WAN. Leggi tutto…

gWakeOnLan 0.4.1

13 febbraio 2010 Commenti disabilitati

Ho appena rilasciato gWakeOnLan 0.4.1 che rispetto la versione precedente include la traduzione in russo ad opera di Сергей Богатов.

La nuova versione è disponibile sia nei repository Ubuntu Trucchi sia sul sito del progetto ufficiale su Google Code.

gWakeOnLan 0.4

24 gennaio 2010 Commenti disabilitati

E’ stato rilasciato gWakeOnLan 0.4 sia per utenti Ubuntu che Debian sid. La nuova versione include la traduzione spagnola ad opera di Matias Bellone.

Gli utenti Debian sid potranno installare la nuova versione con:

apt-get install gwakeonlan

Per gli utenti Ubuntu o di altre distribuzioni basate su Debian è possibile utilizzare il repository di Ubuntu Trucchi che fornirà automaticamente gli aggiornamenti del programma.

Codice sorgente e pacchetti deb sono disponibili anche sul sito ufficiale del progetto su Google Code.

Configurare un server VPN PPTP

11 marzo 2008 17 commenti

E’ vero, abbiamo detto che configurare una rete VPN PPTP è estremamente semplice e per questa ragione molti utilizzano questo genere di VPN, facilmente implementabile con Windows 2000 o 2003 Server.

Ciò che però non abbiamo accennato è che implementare questo genere di VPN su Linux, pienamente compatibile con le connessioni PPTP effettuate sia da Linux che da Windows, è anche più semplice che su Windows 2000/2003, con pochi e semplicissimi passaggi. Leggi tutto…

Connettersi a una VPN PPTP

10 marzo 2008 42 commenti

Connessione VPN

Chiunque lavori in un’azienda con un ruolo in qualche modo informatico è connesso ad una rete con le sue risorse interne, quali database, applicativi o semplicemente altri client e server. Ma una volta fuori dalla porta dell’ufficio diventa più complesso e più rischioso accedere a queste risorse.

Una soluzione che da alcuni anni prende piede consiste nel costruire un tunnel in cui il traffico viene crittografato e consente ai client esterni di connettersi ad una rete privata virtuale (VPN, Virtual Private Network) connessa a una parte della rete interna reale. Leggi tutto…

Accedere alle condivisioni Samba in maniera anonima

09 marzo 2008 2 commenti

Abbiamo visto in precedenza come connetterci alle condivisioni di Windows e come creare delle nuove condivisioni su Ubuntu con Samba, vedremo come consentire l’accesso alle nostre condivisioni in maniera anonima sia da parte di chi utilizza Ubuntu sia Windows.

La possibilità che affronteremo sarà quella di consentire agli utenti Windows di connettersi alle nostre condivisioni senza l’utilizzo di una password, in modalità anonima, esattamente come già avviene utilizzando Ubuntu. Leggi tutto…

Configurazione avanzata di Samba

08 marzo 2008 2 commenti

L’interfaccia guidata per la creazione delle cartelle condivise mediante Samba consente di specificare solo il nome della condivisione, il suo percorso, un commento e lo stato di sola lettura, decisamente troppo poco per poter utilizzare Samba al meglio. Leggi tutto…