Home > Links, Linux, Ubuntu > Preparati all’arrivo di Maverick

Preparati all’arrivo di Maverick

09 ottobre 2010

Il 10-10-2010 sarà rilasciata Ubuntu Maverick Meerkat, detta anche Ubuntu 10.10 e come succede ogni semestre scatterà la nevrosi collettiva.

Ecco un paio di informazioni utili da conservare sotto il cuscino sul quale poggiare la testa questa notte:

  1. A che ora esce Maverick?

    La data del 10-10 non indica la mezzanotte italiana!

    E’ inutile martellare i server oppure inondare i forum chiedendo quando esce Maverick? E’ uscita Maverick? Non se ne parla prima della sera del 10 ottobre.

  2. Dove posso scaricare Maverick?Quando sarà disponibile la si troverà sull’home page del sito ufficiale http://www.ubuntu.com sia in forma di immagine ISO sia con i torrent.
  3. Ok, ho trovato la ISO ma scarica molto lentamente!I primi giorni i server saranno sovraccarichi di richieste e tutti quanti gli utenti scaricheranno molto lentamente. Se si vuole scaricare più velocemente e fornire un contributo conviene utilizzare i files torrent.

    Quando è terminato lo scaricamento del file lasciatelo in condivisione, altri utenti come voi beneficieranno della fonte. Meno utenti condivideranno il file anche dopo lo scaricamento e più lentamente andranno tutti quanti. C’è solo da perderci!

  4. Come posso esser certo di scaricare il file corretto?Se la pagina da cui si scarica parla di Release Candidate allora non è la versione definitiva, bisogna attendere l’arrivo del file definitivo.

    Altresì se il nome del file si chiama ubuntu-10.10-rc-* anche questa non è la versione definitiva.

  5. Ho scaricato il file, posso controllare che non sia danneggiato?Se si è scaricato il file tramite torrent esso sarà automaticamente controllato durante lo scaricamento, riducendo le possibilità che il file risulti danneggiato.

    Se si è scaricato il file ISO dal sito web, nonostante le ore di attesa, è possibile che alla fine il file risulti danneggiato e vada scaricato nuovamente da capo. Ancora una volta ribadisco la sensatezza di usare i torrent.
    Se non si ha la possibilità di usare i torrent è possibile verificare il checksum md5 ottenuto in questa pagina (ATTENZIONE! assicurarsi che il file sia quello corretto come spiegato al punto 4).

  6. Posso eseguire l’avanzamento di versione?Personalmente sconsiglio sempre l’avanzamento di versione perché porta quasi sempre difetti, spesso non facilmente riparabili. Esistono dei rischi concreti che la macchina non si avvii più dopo l’aggiornamento, quindi farsi i dovuti backup prima.

    Se si vuol per forza eseguire l’avanzamento non farlo assolutamente nei primi due giorni dal rilascio. I server sono presi d’assalto e la procedura di aggiornamento potrà richiedere molte ore per scaricare tutti gli aggiornamenti e in casi molto frequenti potrà anche interrompersi e lasciare il sistema in uno stato incompleto.

  7. Cosa consigli di fare per passare a Maverick?Il mio consiglio è quello di creare una nuova partizione separata di circa 5 o max 10 GB per il nuovo sistema operativo e una partizione separata (se non la si possiede già) per la home.

    In questo modo se Maverick non dovesse funzionare oppure si comportasse male sarà sempre possibile avviare il sistema precedente ancora funzionante.

Questa notte dormite sonni tranquilli, Maverick non arriverà né a mezzanotte, né di mattina né nel primo pomeriggio (ora italiana). 🙂

E’ arrivata all’incirca alle 11:30, avete dormito sonni tranquilli o siete rimasti davanti al browser a premere F5 tutta la notte?

Annunci
  1. Andrea Colangelo
    09 ottobre 2010 alle 19:06

    Solo una piccola precisazione: non è necessariamente vero che Maverick sarà rilasciata soltanto in tarda serata (ora italiana). Ricordo distintamente un rilascio (credo fosse Hardy) avvenuto prima di mezzogiorno, e Lucid arrivò intorno alle cinque del pomeriggio. In realtà, Maverick potrebbe arrivare anche dopo la mezzanotte, dato che in altri stati sarà ancora il 10/10/10. In ogni caso, qualsiasi speculazione sull’orario non ha alcun senso.

    • 09 ottobre 2010 alle 19:23

      su Hardy non ricordo questo caso.
      Lucid arrivo` alle 17 soltanto in alcuni server e non in tutti assieme.

      in media arriva dopo le 18:00.

      • Andrea Colangelo
        09 ottobre 2010 alle 20:03

        L’unico server su cui appaiono le ISO è releases.ubuntu.com. Gli altri sono mirror, sono syncati su timing differenti e non fanno testo.
        Quanto all’affermazione che “in media arriva dopo le 18:00”, è decisamente imprecisa, specie se, come credo di aver capito, ti basi sui mirror piuttosto che su releases.u.c.
        Ribadisco: qualsiasi ora è buona, parlare di medie o di previsioni è totalmente inutile e non suffragato dai fatti nè dalla storia.

  2. riccardo
    09 ottobre 2010 alle 20:53

    scusate io non ho mai capito come funzionano i torrent e quale programma usare e soprattutto come settarlo adeguatamente…potreste suggerirmi un nome e i relativi settings?ho fastweb se può essere di aiuto

    • 09 ottobre 2010 alle 21:44

      con fastweb hai le porte chiuse, non c’e` niente da settare in tal caso.

      il programma l’hai incluso di serie in ubuntu, si chiama transmission.
      per windows ce ne sono un’infinita`

    • 10 ottobre 2010 alle 12:38

      Uno migliore x Ubuntu sec me è Qbittorrent…

  3. red/
    09 ottobre 2010 alle 22:12

    Se hai già sul pc Ubuntu se ne occupa il programma Transmission.

    Funziona così:

    -vai sul sito che ti permette di scaricare la versione di ubuntu che ti interessa ( giusto per esempio allego questa pagina: http://www.ubuntu.com/desktop/get-ubuntu/alternative-download ) e cerchi la scritta che termina con: .iso.torrent
    Ad esempio se vuoi la versione a 32 bit sceglierai: ubuntu-10.04.1-desktop-i386.iso.torrent Ci clicchi sopra, si apre Transmission, gli dai la conferma che accetti di utilizzarlo, poi nella finestra opzioni torrent che si apre devi cliccare su “Aggiungi” ed ecco che parte lo scaricamento!

  4. 09 ottobre 2010 alle 22:24

    Io penso che lo rilasceranno alle 10.0pm o magari alle 10.10pm xD

    Scherzi a a parte questi sono ottimi consigli, ed è dai tempi di ubuntu 8.10 che scarico (usando torrent) la nuova versione una settimana dopo, non solo per evitare il traffico e i rallentamenti ma anche per scansare quei bug che ti ritrovi sempre ad ogni nuova versione che poi nelle settimane successive vengono risolti, ecco perché spesso aspetto l’uscita di delle relese di Mint per aggiornare.

    Anche se adesso usando debian trovo questi rilasci semestrali un po troppo spossanti, sono scappato da windows per evitare formattazioni ogni 6 mesi e qui mi ritrovo punto e a capo xD

  5. red/
    09 ottobre 2010 alle 23:35

    Heh ^__^ , non ho mai formattato windows così spesso… ma per quale motivo riformattavi così di frequente (una caterva di virus)?

    • 10 ottobre 2010 alle 16:36

      Solitamente perché ogni 6 mesi (usando anche Ccleaner) windows diventava un Tir ingestibile di lentezza ma ti parlo di windows XP perché non ho provato per tempi prolungati ne vista ne 7.

  6. PatrisX
    10 ottobre 2010 alle 10:45

    Ciao Muflone. Io ho maverck e con kde sono ancora alla 4.5.1. Questa volta ubuntu non verrà rilasciata con la versione 4.x.2?
    Hanno voluto fare 10, 10, 10. Se avessero rilasciato a fine mese come sempre, secondo me sarebbe stato meglio. Avrebbero potuto per esempio, tenere la rc per più tempo, migliorando la solidità del sistema una volta rilasciato e poi magari avrebbero potuto inserire firefox 4 in versione rc.
    A tal proposito personalmente ritengo che sarebbe bene cambiare anche la data del rilascio di volta in volta per adattarla alle uscite dei software importanti. Per esempio rilasciando a fine novembre si sarebbero inclusi firefox 4 stabile e openoffice/libreoffice 3.3 che non mi sembra siano cose da poco. Certo poi la distro si sarebbe dovuta chiamare ubuntu 10.11, ma che importa?
    Esprimo semplicemente la mia opinione, eh……. nessuna polemica 😉
    Tu che ne pensi di una data di uscita variabile che tenga conto dei rilasci di software fondamentali come browser, pacchetto office e software affini?
    Questo darebbe modo anche di dare tempo agli sviluppatori di fixare bug di una certa rilevanza senza l’imposizione di rilasciare un determinato giorno per forza, perchè così si è stabilito mesi prima
    ciao

    • 10 ottobre 2010 alle 10:56

      ciao

      su KDE non so risponderti, non seguo affatto il progetto.
      il 10-10-10 e` stata una scelta precisa, il rilascio era inizialmente previsto al solito per fine mese. i motivi sono da ricercarsi nella mente di shuttleworth 🙂

      per gli altri software non sarebbe cambiato niente con 20 giorni in piu`, il freeze di maverick e` avvenuto ad agosto e da allora non si introducono piu` nuovi software, quindi niente firefox, libreoffice.
      se ne parlera` per la prossima.

      io preferirei la cadenza fissa ma non di 6 mesi, meglio 12 oppure addirittura 18.

  7. Andrea Colangelo
    10 ottobre 2010 alle 11:22

    Tanto per la cronaca:
    https://lists.ubuntu.com/archives/ubuntu-announce/2010-October/000139.html

    Buon aggiornamento a tutti! 🙂

  8. 10 ottobre 2010 alle 11:45

    Dicevi? Ubuntu non verra rilasciato nel primo pomeriggio? XD

    • 10 ottobre 2010 alle 11:52

      dicevo di dormire sonni tranquilli, infatti non e` arrivata prima delle 11.30.

      anche se e` effettivamente in anticipo rispetto le precedenti.

  9. 10 ottobre 2010 alle 12:04

    Cito: ” Questa notte dormite sonni tranquilli, Maverick non arriverà né a mezzanotte, né di mattina né nel primo pomeriggio (ora italiana). ”

    E’ arrivato alle 12 😉

Comment pages
  1. 09 ottobre 2010 alle 22:24
I commenti sono chiusi.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: