Home > Debian, gMediaCatalog, Gnome, Linux, Pacchetti, Partizioni, Ubuntu, Varie > Ho bisogno di un’icona per il nuovo gMediaCatalog

Ho bisogno di un’icona per il nuovo gMediaCatalog

08 agosto 2010

Il programma non è ancora pronto ad essere rilasciato ma già so che mi servirà una bella icona per questa nuova applicazione di nome gMediaCatalog.

Si tratta di un catalogatore di supporti per consentire di tener traccia dei files contenuti su CD e DVD senza fare i disc-jockey con i dischi per trovare i files che interessano. Si potranno sfogliare tutti i supporti come se fossero sempre inseriti.

Mostro qui due anteprime dell’interfaccia ancora provvisoria.

gMediaCatalogFinestra principale di consultazione dei supporti

gMediaCatalog scan OBEXFinestra di inserimento di un nuovo volume

Ricorda i software gWhere (ottimo progamma ma abbandonato e assai primitivo), Gnome Catalog (troppo lento e mediamente abbandonato) o il vecchissimo ma ottimo SmartCat 97 di Windows (ovviamente troppo limitato per usarlo su Linux).

gMediaCatalog inoltre, essendo basato su GIO, consente di analizzare e accedere a risorse di tutte le tipologie: dischi e files locali, siti remoti FTP, condivisioni Samba, telefoni collegati via Bluetooth (come nella figura sopra) e qualsiasi altra risorsa che sia accessibile direttamente.

Visto che si avvicina il momento del rilascio avrei bisogno di un’icona, preferibilmente vettoriale, che possa rappresentare l’applicazione e che quindi possa divenire anche il logo del programma.

Naturalmente l’autore dell’icona manterrà il proprio copyright sul file di icona, basta che sia rilasciata in una licenza compatibile con la GPL e le DFSG.

Qualsiasi contributo è benvenuto, grazie a chiunque si proporrà.

Il progetto ovviamente è totalmente Open Source e il codice disponibile nel repository ufficiale su Google Code: http://code.google.com/p/gmediacatalog/. Quando sarà pronto verrà annunciato ufficialmente su questo blog e sarà disponibile nei repository di Ubuntu Trucchi.

  1. Roberto
    25 novembre 2010 alle 16:30

    Ci sono ulteriori sviluppi su questo progetto, purtroppo basenji è buggato, quando scansiona supporti con molti file annidati in subcartelle crasha di fisso.

  2. Roberto
    25 novembre 2010 alle 16:31

    Scusa manca un punto interrogativo…. ci sono ulteriori sviluppi su questo progetto?

    • 25 novembre 2010 alle 16:55

      ciao Roberto

      al momento il progetto è sospeso per problemi sia tecnici che personali.
      Quando sarà usabile pubblicherò un post e includerò il pacchetto nel repository

Comment pages
  1. No trackbacks yet.
I commenti sono chiusi.
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: