Home > Dai forum, Debian, Debianizzazione, Gnome, Guide, Linux, LQH, Pacchetti, Ubuntu > Debianizzare un programma Python #12

Debianizzare un programma Python #12

18 giugno 2010

Questa guida a puntate riporterà i passaggi necessari dalla pacchettizzazione fino all’inclusione ufficiale di un software scritto in Python (Gespeaker) su Debian e più avanti su Ubuntu. Ogni giorno per circa un mese sarà descritto un passaggio da seguire per poter debianizzare così un proprio software.

#12 Configurazione della directory debian (file rules)

Tutti i files indicati in precedenza dovranno essere compilati nella maniera corretta per consentire la creazione del file deb, li analizzeremo uno per volta.

rules
Il file rules definisce le azioni da eseguire nella compilazione del nostro pacchetto, generalmente dovrebbe contenere tutti i comandi eseguiti fino a generare il pacchetto desiderato.

Avendo invece deciso di usare cdbs con debhelper durante il dh_make e distutils per il setup.py, gran parte delle azioni sono comandate da questo, basterà aggiungere i riferimenti a debhelper e a python-distutils.

Questo è il contenuto del file rules:

#!/usr/bin/make -f

DEB_PYTHON_SYSTEM=pysupport

include /usr/share/cdbs/1/rules/debhelper.mk
include /usr/share/cdbs/1/class/python-distutils.mk

DEB_PYTHON_INSTALL_ARGS_ALL += --install-lib=/usr/share/gespeaker

clean::
        rm -rf build/

Rispetto l’originale è stato aggiunta la seconda riga che indica di utilizzare il sistema python-support (pysupport) per la compilazione dei moduli python, esso si preoccuperà totalmente della compilazione dei moduli in base alla versione di python installata.

E’ stata sostituito il riferimento al file makefile.mk con python-distutils.mk che richiamerà il nostro setup.py per eseguire le operazioni di installazione come la compilazione dei files della lingua.

La riga successiva definisce dove installare il pacchetto, ovvero su /usr/share/gespeaker.

In fondo è stata infine aggiunta una regola clean corrispondente alla pulizia, essa viene eseguita ogni volta che si ricompila il pacchetto. Ciò assicura di trovarsi sempre files nuovi e non vengano riutilizzati files precedenti.

Importante: ciascun comando per quella regola dovrà essere rientrato da una tabulazione, non da spazi.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: