Home > Dai forum, Debian, Debianizzazione, Gnome, Guide, Linux, LQH, Pacchetti, Ubuntu > Debianizzare un programma Python #2

Debianizzare un programma Python #2

08 giugno 2010

Questa guida a puntate riporterà i passaggi necessari dalla pacchettizzazione fino all’inclusione ufficiale di un software scritto in Python (Gespeaker) su Debian e più avanti su Ubuntu. Ogni giorno per circa un mese sarà descritto un passaggio da seguire per poter debianizzare così un proprio software.

#2 Inserire i copyright in tutti i files sorgente

Ogni singolo file sorgente deve avere le proprie notizie di copyright, personalmente sto utilizzando questo:

##
#   Project: gespeaker - A GTK frontend for espeak  
#    Author: Fabio Castelli <muflone@XXXXXX.net>
# Copyright: 2009 Fabio Castelli
#   License: GPL-2+
#  This program is free software; you can redistribute it and/or modify it
#  under the terms of the GNU General Public License as published by the Free
#  Software Foundation; either version 2 of the License, or (at your option)
#  any later version.
# 
#  This program is distributed in the hope that it will be useful, but WITHOUT
#  ANY WARRANTY; without even the implied warranty of MERCHANTABILITY or
#  FITNESS FOR A PARTICULAR PURPOSE.  See the GNU General Public License for
#  more details.
# 
# On Debian GNU/Linux systems, the full text of the GNU General Public License
# can be found in the file /usr/share/common-licenses/GPL-2.
##

Naturalmente ciascuno può preferire la licenza che reputerà più idonea.

Mi è stato fatto presente che è necessario indicare il vero nome e cognome e non un nickname in quanto non è applicabile il copyright su un nome fittizio e i pacchetti Debian devono avere tutti le informazioni di copyright.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: