Home > Connessioni, Debian, Gnome, gWakeOnLan, Links, Linux, Pacchetti, Ubuntu > gWakeOnLan 0.3 su Debian sid

gWakeOnLan 0.3 su Debian sid

31 dicembre 2009

Una bella notizia in anteprima prima della fine dell’anno: dopo Gespeaker è il turno di gWakeOnLan.

Infatti pochi minuti fa è stato pubblicato su Debian sid gWakeOnLan 0.3-1.

Ciò significa che tutti gli utenti di Debian sid potranno installarlo con un semplice:

apt-get install gwakeonlan

Rispetto la precedente versione 0.2 è stata introdotta la traduzione in lingua francese ad opera del caro Emmanuel che ringrazio sentitamente.

Per informazioni più dettagliate sul programma e sul suo utilizzo consultare la pagina di presentazione di gWakeOnLan.

Non posso non ringraziare DktrKranz che si è preso cura di sponsorizzare il pacchetto fino a farlo arrivare su Debian.

Per tutti coloro che non utilizzino Debian sid è possibile scaricare sorgente e pacchetto deb compilato sul sito del progetto ufficiale su Google Code oppure attraverso il repository di Ubuntu Trucchi.

Immagino sarà questa la mia ultima notizia di quest’anno e auguro a tutti un magnifico 2010.

  1. massimo valerio
    01 gennaio 2010 alle 21:10

    Grazie mille per il tuo gwakeonlan
    ma devo chiederti ancora un aiutino perchè pur girando per forum non riesco a far funzionare nulla da me.
    Ho lanciato il comando ethtool -s eth0 wol g sul bios dei miei pc ho attiva l’ opzione wakeonlan ma sia da linea di comando che dal gwakeonlan nulla.
    Ho scritto mac address esadecimale sia in minuscolo che in maiuscolo.
    Ora mi chiedo devo aprire qualche porta sul router o mettere qualche impostazione particolare sempre sul router?
    Uso ubuntu , e mica lui che da problemi?

    grazie ancora

    • 01 gennaio 2010 alle 21:17

      ciao

      innanzitutto l’accensione la esegui dalla lan o attraverso internet? nel primo caso il router non c’entra nulla.

      sudo ethtool eth0
      cosa riporta? risulta attivo il WOL con magic packet (g)?
      ti ricordo che devi eseguirlo prima di ogni riavvio e non staccare l’alimentazione dopo lo spegnimento.

  2. nicomede
    02 gennaio 2010 alle 10:48

    ottimo Muflone! keep up with the good work!

  1. No trackbacks yet.
I commenti sono chiusi.
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: