Home > Comandi Console, Debian, Gnome, Linux, Sistema, Trucchi, Ubuntu > Creare un lanciatore per spegnere e riavviare

Creare un lanciatore per spegnere e riavviare

25 luglio 2009

Lanciatori per spegnimento e riavvio

Questo trucchetto consente di creare dei collegamenti (lanciatori) usati per spegnere, riavviare, sospendere o ibernare il sistema  senza la necessità dei permessi di root e senza complesse attività come l’esecuzione di un comando amministrativo senza la richiesta della password.

Il tutto si basa sul comando gnome-power-cmd da usare come indicato:

Per spegnere:

gnome-power-cmd shutdown

Per riavviare:

gnome-power-cmd reboot

Per sospendere:

gnome-power-cmd suspend

Per ibernare:

gnome-power-cmd hibernate

E’ importante notare l’assenza di sudo davanti al comando, il comando infatti corrisponde all’attività di spegnimento da parte del pannello di Gnome e non necessita di alcun permesso amministrativo a differenza dei vari shutdown, halt, reboot o init.

Attenzione!
Nel caso si usasse Ubuntu Hardy 8.04 o versioni precedenti il comando prende il nome di gnome-power-cmd.sh. Il funzionamento rimane assolutamente uguale.

E’ quindi possibile configurare uno o più lanciatori da porre dove si preferisce per poter spegnere, riavviare, sospendere o ibernare il computer con un solo click.

Per creare un lanciatore basterà premere il pulsante destro del mouse su un’area libera di un pannello e scegliere Aggiungi al pannello.

Lanciatore applicazione personalizzatoNella finestra tra le applet disponibili scegliere la prima: Lanciatore applicazione personalizzato e cliccare il pulsante Aggiungi.

Lanciatore per spegnimentoNella finestra di configurazione del lanciatore immettere il nome preferito e su comando indicare gnome-power-cmd shutdown. L’icona qui utilizzata si trova su /usr/share/icons/Human/scalable/apps col nome gnome-session-halt.svg.

Lanciatore per il riavvio del sistemaIn maniera similare è possibile configurare il lanciatore per il riavvio indicando il comando gnome-power-cmd reboot e l’icona gnome-session-reboot.svg.

Lanciatore per la sospensione del sistemaPer la sospensione potrà essere usato il comando gnome-power-cmd suspend e l’icona gnome-session-suspend.svg.

Lanciatore per ibernazioneInfine per l’ibernazione il comando sarà gnome-power-cmd hibernate e l’icona gnome-session-hibernate.svg.

Naturalmente tutte le scelte sono modificabili a piacimento, sia l’icona sia la posizione dei lanciatori, possono anche essere inseriti in un cassetto  posto su un pannello e la comodità può essere utilizzata anche da terminale per spegnere o riavviare il sistema anche senza permessi di root.

  1. 25 luglio 2009 alle 18:53

    Interessante! Ma questo comando funziona solo quando ho Gnome attivo e apro un terminale dentro Gnome?

    • 25 luglio 2009 alle 19:09

      si e` un comando di gnome e va eseguito all’interno di gnome
      quindi sia da un terminale sia da alt+f2 o da un lanciatore, purche` all’interno di gnome

      ciao

  2. berserker79
    25 luglio 2009 alle 19:20

    Vedo che non hai perso tempo!!!
    ma per il povero kde non si può fare niente?
    PS: attendo tua risposta all’email che ti ho mandato.

    • 25 luglio 2009 alle 19:43

      che crepi kde😀
      non lo so, sono in ferie per ora

      • berserker79
        26 luglio 2009 alle 8:53

        beato te. Ma la tua posta la legge qualcuno? perchè a me arriva la ricevuta di recapito.

    • 25 luglio 2009 alle 21:55

      Una possibilità è utilizzare kshutdown (che generalmente non è installato di default). In alternativa si può ricorrere a dbus:

      qdbus org.kde.ksmserver /KSMServer org.kde.KSMServerInterface.logout 0 2 2

      Per effettuare il logout:
      qdbus org.kde.ksmserver /KSMServer org.kde.KSMServerInterface.logout 0 3 2

      Per il riavvio:
      qdbus org.kde.ksmserver /KSMServer org.kde.KSMServerInterface.logout 0 1 2

  3. 26 luglio 2009 alle 15:52

    Non funziona già più…

    • 26 luglio 2009 alle 16:16

      che vuol dire non funziona?
      esegui il comando da terminale e leggi cosa ti risponde

  4. smurf
    30 luglio 2009 alle 19:21

    Utilissimo, ma dov’ eri sei mesi fa che cercavo come far spegnere il pc dal telecomando della scheda tv?🙂🙂🙂

  5. MB
    09 novembre 2009 alle 12:35

    Ciao, ho seguito tutta la procedura ma quando clicco sopra l’icona mi restituisce questo errore: “Esecuzione del processo figlio “gnome-power-cmd” non riuscita (Nessun file o directory)”; se eseguo il comando da terminale mi restituisce questi “gnome-power-cmd: command not found”. Ps: sto usando Karmic

  6. Glaedr
    23 novembre 2009 alle 14:25

    Sì, succede anche a me…in particolare il tanto caro comando gnome-power-cmd sembra non esistere più in karmic…
    A proposito, potresti fare una guida per Grub2, la versione di karmic? Perchè non ci hanno lasciato il caro vecchio menu.lst?? Era tanto comodo…

  7. 03 marzo 2010 alle 16:59

    Ok, funziona bene anche su Debian lenny. thanks

  8. Anonimo
    07 luglio 2011 alle 10:21

    scs io ho un pc lg appena aggiornato ma io clicco con destro ma nn mi spunta aggiungi al pannello

  9. 12 settembre 2011 alle 10:18

    ottimi consigli

  1. No trackbacks yet.
I commenti sono chiusi.
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: