Home > Connessioni, Guide, Internet, Linux, Pacchetti, Ubuntu > Scaricare la posta di Hotmail da Thunderbird

Scaricare la posta di Hotmail da Thunderbird

16 luglio 2009

Per tanti utenti che utilizzano Evolution ce ne sono altrettanti che impiegano invece Thunderbird il client di posta di casa Mozilla. A completamento della precedente guida per la configurazione di una casella Live/Hotmail vediamo come eseguire la stessa operazione su Thunderbird 2.x.

Se si utilizza Thunderbird 3.x la creazione guidata dell’account di posta si occuperà di rilevare automaticamente le informazioni sul server, utilizzare le seguenti istruzioni soltanto in caso di problemi o se si utilizza una versione precedente di Thunderbird.

Se non si è configurato ancora alcun account di posta oppure quando si chiede esplicitamente l’aggiunta di un nuovo account si avvia la procedura guidata per la configurazione, vediamola passo passo.

Creazione nuovo account di ThunderbirdIl passaggio iniziale chiederà il tipo di account da configurare: risponderemo ovviamente Account di posta e procederemo con Avanti.

Configurazione identità di ThunderbirdLa seconda scelta richiederà unicamente il proprio nome completo e l’indirizzo email della casella, qui bisognerà indicare l’indirizzo Live/Hotmail completo e quindi cliccare su Avanti.

Informazioni sul server di ThunderbirdProseguendo con la configurazione verrà chiesto il server della posta in arrivo: selezionare il tipo POP e su Server in ingresso immettere pop3.live.com.

Se non è stato ancora configurato nessun account per la posta in uscita la parte inferiore della finestra chiederà anche il server della posta in uscita: immettere smtp.live.com.

Questi dati sono quelli reali ma tuttavia richiederanno una messa a punto alla fine della configurazione, intanto procedere cliccando su Avanti.

Nomi utente di ThunderbirdPer ciascuno dei server configurati in precedenza verrà richiesto il nome utente per l’accesso, immettere per entrambi il proprio indirizzo Live/Hotmail e procedere con Avanti.

Nome account di ThunderbirdQuesto passaggio chiederà semplicemente di assegnare un nome a questo account per riconoscerlo dagli altri account. Abbiamo scelto di inserire semplicemente Hotmail, procedere ancora una volta con Avanti.

Congratulazioni di ThunderbirdL’ultimo passaggio della configurazione guidata riassumerà i dati immessi in precedenza. Tuttavia come già anticipato, Live/Hotmail richiederà ancora due piccole messe a punto. Intanto togliere la spunta da Scarica subito i messaggi e procedere cliccando il pulsante Fine.

Terminata la procedura guidata sarà necessario tornare nella configurazione degli account aprendo il menu Modifica e scegliendo Impostazioni account.

Impostazioni account di ThunderbirdNella sezione a sinistra dove sono elencati gli account scegliere quello appena configurato (in questo caso quello chiamato Hotmail) e nella struttura sotto scegliere la sezione Impostazioni server.

Alla destra appariranno tutte le informazioni immesse in precedenza. Al centro della finestra dove è indicato Usare un collegamento sicuro porre la scelta sull’opzione SSL.

Da qui sarà anche possibile configurare Thunderbird per fare in modo che venga lasciata una copia dei messaggi sul server semplicemente mettendo la spunta su Lascia i messaggi sul server.

Impostazioni server SMTP in uscita di ThunderbirdSempre nella sezione a sinistra dove sono presenti gli account di posta cliccare su Server in uscita (SMTP) e saranno mostrati tutti gli account della posta in uscita configurati. Scegliere l’account Hotmail configurato in precedenza e premere su Modifica; se non fosse stato chiesto prima è adesso possibile aggiungerlo cliccarndo Aggiungi.

Server SMTP di ThunderbirdNella finestra di configurazione dell’account della posta in uscita alla voce Nome server dovrebbe essere impostato smtp.live.com, su Porta 25.

Se si dovessero avere problemi con l’invio della posta è possibile che il provider internet abbia filtrato la porta 25 per impedire l’invio di spam attraverso altri server. In questo caso si potrà provare a sostituire la porta 25 con la porta 587.

Nella sezione inferiore porre la spunta su Utilizza nome utente e password e compilare il Nome utente col proprio indirizzo di posta di Live/Hotmail. Infine porre il pallino sulla scelta TLS per la connessione sicura. Confermare il tutto con OK e la procedura di configurazione sarà conclusa, sarà da subito possibile sia ricevere che inviare messaggi di posta col proprio indirizzo Live e Hotmail.

Annunci
  1. 16 luglio 2009 alle 21:51

    potresti fare un tutoriale uguale a questo ma per Yahoo Mail per favore

  2. Anonimo
    17 luglio 2009 alle 14:27

    Rettifico: il pop per yahoo! è gratuito, ma devi registrarti a un servizio che ti invia saltuariamente delle mail pubblicitarie di yahoo! Almeno io uso yahoo! e thunderbird in questo modo e funziona. Vi si accede dalle impostazioni di mail.yahoo.com

    • 17 luglio 2009 alle 18:47

      mah quelli di yahoo dovrebbero decidersi

      ho usato la loro casella fino al 2003 via pop, anno in quale decisero che il pop diventava a pagamento, cosi` abbandonai del tutto la casella

      passarono un paio di anni e rimisero il pop gratuito per bloccarlo nuovamente nel 2007 a pagamento

      adesso torna gratuito? quanto a me ho abbandonato yahoo e non lo riprendero` piu`
      grazie della segnalazione cmq

  3. pinzia
    20 luglio 2009 alle 12:15

    ma in questo caso le e-mail che invio dal client tramite smtp.live.com saranno presenti anche nella webmail? non credo altrimenti sarebbe simile ad imap

    • 20 luglio 2009 alle 14:10

      in tre parole ti risponderei: perché non provi?

      io nemmeno ho provato, ritengo inutile hotmail, ma suppongo non le troverai
      ciao

  4. 29 luglio 2009 alle 0:03

    Io il pop di yahoo lo uso tranquillamente con icedove (thunderbird) gratuitamente, mai pagato niente.
    Server: pop.mail.yahoo.com
    Nome utente: XXXX@yahoo.it (oppure @ymail.com oppure @rocketmail.com)

    • 29 luglio 2009 alle 0:07

      probabilmente dipendera` dal gruppo di caselle
      l’opzione indicata sopra dall’anonimo nel mio vecchio account non esiste

      se tento ugualmente l’accesso via pop mi risponde
      -ERR [SYS/PERM] pop not allowed for user.

  5. andrea
    30 luglio 2009 alle 11:25

    a me da l’errore server pop3.live.com autentiction failed…cose devo fare?

    • 30 luglio 2009 alle 11:38

      hai cambiato la porta di connessione?
      devi mettere la connessione ssl e quindi cambiera` automaticamente la porta
      e` chiaramente spiegato sopra

  6. andrea
    31 luglio 2009 alle 0:06

    mi disp ma ho seguito alla lettera le tue istruzioni…ma mi ridà sempre lo stesso problema…

    • 31 luglio 2009 alle 0:28

      fai una screenshot delle impostazioni e inviala su http://www.imageshack.us e poi riporta qui il link all’immagine, vorrei vedere che impostazioni hai indicato

      se non ti funzionano hai qualche problema li`, le impostazioni sono quelle che ho indicato nell’articolo

      ciao

  7. Malik
    31 luglio 2009 alle 19:53

    Ciao è da un po che seguo il tuo blog: io trovo molto utile l’estensione per thunderbird “webmail” che permette di usare la posta elettronica di molti operatori online fra cui hotmail gmail ecc.

    • 01 agosto 2009 alle 2:09

      poteva essere utile una volta ma oggi sia hotmail che gmail consentono di scaricar la posta col normale pop3 eheh
      ciao

  8. BjörN
    09 settembre 2009 alle 19:04

    Ciao Muflone,
    anche io ho lo stesso identico problema di andrea, pur avendo seguito esattamente le istruzioni..
    come si può risolvere?

    • 10 settembre 2009 alle 15:47

      quel che ho detto a lui vale anche per te

      • BjörN
        10 settembre 2009 alle 20:36

        Fatto!
        Queste sono le mie impostazioni:

      • 10 settembre 2009 alle 20:51

        il nome utente e` sbagliato
        manca @hotmail.com/it

      • BjörN
        10 settembre 2009 alle 22:06

        ah ecco.. ora funziona perfettamente.
        Enorme svista da parte mia!

        Grazie per l’attenzione e la disponibilità! 🙂

  9. kapparosso
    12 settembre 2009 alle 18:42

    Ciao muflone, ho seguito i tuoi suggerimenti e riesco a scaricare la posta ma non riesco ad inviare nessun messaggio da Thunderbird. Allego il link alla schermata: http://img199.imageshack.us/img199/5576/schermata1y.png oppure
    http://yfrog.com/5jschermata1yp. Hai qualche suggerimento da dare? Grazie

    • 12 settembre 2009 alle 18:59

      che messaggio ricevi quando provi a inviare?

      • kapparosso
        15 settembre 2009 alle 20:31

        ciao ho allegato il messaggio che ottengo quando provo ad inviare: http://img180.imageshack.us/img180/7169/immagine1b.jpg oppure http://yfrog.com/50immagine1bj. Dice che è fallito l’invio del messaggio a causa del fallimento della connessione al server SMTP smtp.live.com. Hai qualche suggerimento? Ripeto i messaggi riesco a riceverli ed ho seguito le impostazioni che hai suggerito.
        Grazie

      • 15 settembre 2009 alle 20:47

        i dati inseriti sono tutti corretti
        se non ti si connette avrai qualche limitazione di antivirus/firewall oppure imposta dal tuo provider

        se in un terminale scrivi
        telnet 65.55.172.254 25

        cosa ti risponde?

      • kapparosso
        18 settembre 2009 alle 7:15

        ho provato a fare il telnet all’indirizzo che mi hai inviato e mi risponde dopo parecchio tempo: telnet: Unable to connect to remote host: Connection timed out. E’ il messaggio di errore che non riesco a connettermi. Non ho firewall e l’unico antivirus che ho è ClamAv, installato du giorni fa. Il problema si era presentato già prima di installare l’antivirus.

      • 18 settembre 2009 alle 13:19

        quindi hai l’accesso chiuso al server di hotmail
        se non hai alcun firewall allora probabilmente è il tuo provider che ti filtra la connessione al server di posta, non posso aiutarti in nessun modo

      • kapparosso
        18 settembre 2009 alle 23:42

        OK, grazie lo stesso

      • kapparosso
        23 settembre 2009 alle 21:18

        Ciao Muflone, ti scrivo solo per dirti che ho risolto il problema impostando come porta smtp la 587. Adesso riesco ad inviare le email. Grazie comunque per ikl supporto.
        Ciao

      • 24 settembre 2009 alle 12:07

        ciao Kapparosso
        grazie dell’informazione, la aggiungo come nota all’articolo se qualcuno dovesse averne bisogno.

  10. daniele
    20 settembre 2009 alle 10:36

    funziona perfettamente grazie

Comment pages
  1. No trackbacks yet.
I commenti sono chiusi.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: