Home > Comandi Console, Linux, Multimedia, Pacchetti, Sistema, Ubuntu > Modificare il suono di avviso

Modificare il suono di avviso

18 maggio 2009

CampanaViene chiamato suono di avviso, campanella di sistema o semplicemente beep, è quel suono prodotto generalmente dall’altoparlantino interno al computer che avvisa in caso di errori. Vedremo come sia possibile rimpiazzare il suono della campanella con un file audio WAV, eseguito naturalmente attraverso la scheda audio anziché dall’altoparlantino.

Prima di iniziare è importante sottolineare che non viene sostituito il suono in tutto il sistema ma solo per il singolo programma, per cui andrà eseguito per ciascun programma del quale si voglia modificare il suono di avviso.

Inizialmente andrà installato il pacchetto softbeep da Synaptic oppure mediante:

sudo apt-get install softbeep

Una volta installato è necessario verificare che esista il file /usr/share/sounds/warning.wav e può essere fatto semplicemente scrivendo in un terminale:

ls /usr/share/sounds/warning.wav

Se venisse risposto:

ls: impossibile accedere a /usr/share/sounds/warning.wav:
Nessun file o directory

E’ necessario procurarsi un file audio in formato WAV e salvarlo in tale directory col nome warning.wav. E’ possibile scaricare qui un suono di avviso che può essere utilizzato nel caso non si abbia un file del genere. Tale file andrà copiato nel percorso indicato con:

sudo cp -i warning.wav /usr/share/sounds/warning.wav

E’ possibile provare il file audio eseguendo:

sb-beep

Dovrebbe essere riprodotto il file audio copiato nel percorso. Se invece venisse riportato l’errore:

Audio File Library: could not open file
'/usr/share/sounds/warning.wav' [error 3]

Il file non sarà stato posizionato nel percorso corretto, rieseguire l’operazione indicando il percorso indicato. Nel caso dell’errore:

Audio File Library: '/usr/share/sounds/warning.wav':
unrecognized audio file format [error 0]

Il file fornito esiste ma non è nel formato audio previsto, che deve essere invece un semplice wav non compresso.

Softbeep si aspetta di trovarsi lì il file che verrà utilizzato per rimpiazzare il suono di avviso dell’altoparlante. Una volta definito il file audio potrà essere subito utilizzato con:

softbeep comando

In questo modo il comando modificherà il suono della campanella con quello del file warning.wav. In un caso pratico si può modificare il collegamento al terminale del menu indicando come percorso:

softbeep gnome-terminal

Così facendo all’avvio del terminale da quel collegamento, nel caso di un beep di sistema verrà riprodotto l’audio del file warning.wav installato.

Per completezza, lo script sb-beep è quello che verrà eseguito ogni volta che dovrà scattare il suono personalizzato. Normalmente lo script riprodurrà il suono warning.wav, ma può essere modificato sia per cambiare il suono predefinito sia per personalizzare il suono in funzione dei parametri forniti con:

sudo nano /usr/bin/sb-beep

La variabile SB_RUN può essere utilizzata per cambiare il programma che dovrà essere eseguito quando sarà necessario riprodurre un file audio. Personalizzando lo script sb-beep e la variabile SB_RUN sarà possibile utilizzare differenti combinazioni di files audio per la campanella di sistema.

  1. 01 giugno 2009 alle 10:23

    Ciao, anche io sono vittima di questa insopportabile campanella di sistema, e nonostante l’abbia disattivata dalle impostazioni di sistema non cambia nulla (bug?). Uso Kubuntu 9.04.

    Ho scaricato il file, copiato nella directory giusta, ma se dò sb-beep non sento nulla e non mi dà errori. Come mai?
    Poi non ho capito in che modo eliminare del tutto la campanella di sistema…perchè se dovessi avviare ogni volta da terminale firefox sarebbe un po’ una seccatura🙂

    • 01 giugno 2009 alle 20:57

      prova ad eseguire aplay /usr/share/sounds/warning.wav
      se continui a non sentir nulla fai la stessa prova con mplayer /usr/share/sounds/warning.wav
      o con un qualsiasi player audio

      firefox non devi avviarlo ogni volta da terminale, basta che modifichi il collegamento che usi per avviarlo e poni softbeep davanti

      per la campanella, penso tu possa blacklistare il modulo pcspkr per inibirla del tutto, inserendo blacklist pcspkr nel file /etc/modprobe.d/blacklist-pcspkr.conf
      crealo se non esiste

      ciao

  2. Marco
    09 giugno 2009 alle 11:01

    Il mio problema è che non mi fa copiare e incollare il file warning wav nella cartella sounds….

    • 09 giugno 2009 alle 19:44

      non te lo fa copiare probabilmente perche` non hai scritto il comando che ho riportato, con sudo davanti

      se non e` quello spiega cosa hai fatto e cosa ti risponde

  3. barcosstefano
    04 aprile 2010 alle 9:40

    grazie per la guida ho provato e sono arrivato fino a softbeep comando che dal terminale mi da questo errore exec: 25: comando: not found e non mi da altro non so cosa vuol dire mi puoi aiutare grazie

    • 04 aprile 2010 alle 11:20

      hai scritto softbeep comando, ci credo che ti dia errore
      al posto di comando devi scrivere il nome di un comando che vuoi abbia il suono sostituito.

      e` spiegato e ci sta pure l’esempio

  4. barcosstefano
    04 aprile 2010 alle 12:40

    cioè scusa non ho capito cosa devo scrivere se voglio reindirizzare il beep sui altoparlanti del portatile x invece del beep mi fa un suono disturbato quando arresto il sistema scusa sono nuovo

  5. 05 aprile 2010 alle 11:37

    l’articolo l’hai letto o no?
    sofdbeep reindirizza il suono di singole applicazioni, non di tutto il sistema.

    per ogni applicazione che vuoi reindirizzare devi usare softbeep comando_del_quale_reindirizzare

  1. No trackbacks yet.
I commenti sono chiusi.
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: