Home > Gnome, Guide, Linux, Multimedia, Pacchetti, Ubuntu, VirtualBox, Virtualizzazione > Attivare Compiz su VirtualBox

Attivare Compiz su VirtualBox

12 aprile 2009

Selettore di CompizLa nuova versione di VirtualBox 2.2 ha implementato il rendering diretto OpenGL anche per sistemi Linux che fino alla versione precedente era attivo soltanto per ambienti Windows.

Questo ultimo aggiornamento renderà possibile l’attivazione dell’accelerazione grafica anche su sistemi ospite Ubuntu, fornendo quindi la possibilità di attivare Compiz anche all’interno della macchina virtuale.

Ad oggi non è disponibile il pacchetto virtualbox-ose alla versione 2.2 che contiene la versione Open Source di VirtualBox, in questo esempio si farà sempre riferimento alla versione closed source denominata PUEL (Personal Use and Evaluation License) che è possibile scaricare liberamente dal sito di VirtualBox.

Prima di procedere assicurarsi di avere almeno la versione 2.2 di VirtualBox semplicemente avviandolo e scegliendo dal menu Aiuto l’ultima opzione Informazioni su VirtualBox.

Informazioni su VirtualBox

In fondo sarà indicato il numero di versione, nell’immagine sopra la versione riportata è 2.2.0.r45846.

Eventualmente sarà possibile scaricare la nuova versione dal sito di VirtualBox, scegliendo la versione adatta al proprio sistema operativo installato.

Per attivare l’accelerazione grafica 3D su una precedente virtual machine configurata sarà necessario aprire la finestra delle impostazioni della macchina virtuale semplicemente cliccando sul pulsante Impostazioni e nella sezione Generale attivare la spunta su Abilita accelerazione 3D.

Abilita accelerazione 3D su VirtualBox

Assegnare anche una certa quantità di memoria video dedicata alla virtual machine, in questo caso abbiamo scelto di riservare 64 MB di memoria video.

Confermata la scelta basterà avviare il sistema operativo, installare le Guest Additions come spiegato nella guida dedicata e infine attivare compiz normalmente tramite la finestra Preferenze -> Aspetto.

Per configurare gli effetti avanzati basterà installare il pacchetto compizconfig-settings-manager che si ritroverà nel menu Preferenze.

Selettore di CompizSelettore ad anello

Rotazione del cuboRotazione del cubo

Le prestazioni saranno naturalmente un po’ inferiori a quelle della macchina reale, ma assegnando una maggiore quantità di memoria video potranno migliorare.

  1. mika29
    25 maggio 2009 alle 18:21

    Dici che non riesco lo stesso a giocare a PES 2009 tramite macchina virtuale?😄

    • 25 maggio 2009 alle 19:15

      se pes 2009 usa la grafica opengl si🙂

  2. mika29
    25 maggio 2009 alle 19:40

    Purtroppo serve virual/pixel shader 2.0

  3. 11 luglio 2009 alle 22:53

    come posso fare per ridurne il peso…ogni volta che voglio iniziarlo il mio computer XP va in tilt

    • 12 luglio 2009 alle 10:51

      l’unica risposta che mi venga in mente e` non attivarlo
      in fondo non e` utile e su virtualbox ha delle prestazioni umilianti

      se non lo hai fatto, aumenta la memoria della scheda grafica su virtualbox assegnando minimo 64 mb

  4. sakurail
    26 marzo 2011 alle 18:02

    ahm scusate questa versione che ha l attivazione 3D ce anche il link de download?

  5. 19 ottobre 2011 alle 19:45

    scusatemi…ho win virtualizzato su MAC e c’ho installato su flight simulator X.
    Il gioco mi dice però che non basta la memoria video..
    se vado nelle impostazioni il max è 128!!! consigli per aumentarla?
    grazoe..!

Comment pages
  1. No trackbacks yet.
I commenti sono chiusi.
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: