Home > Gnome, Linux, Trucchi, Ubuntu > Cambiare nome ed estensione con Nautilus

Cambiare nome ed estensione con Nautilus

01 marzo 2009

Rinomina pienoL’azione predefinita di Nautilus per rinominare un file, utilizzando il menu popup oppure il pulsante F2  selezionerà automaticamente il nome e tralascerà l’estensione.  Esiste tuttavia un trucchetto poco documentato per cambiare il nome intero, inclusa l’estensione.

All’interno di una qualsiasi finestra di Nautilus, inclusa quindi la scrivania, basterà premere SHIFT+F2 per avviare la modifica piena del nome del file, inclusa l’estensione.

Rinomina normale==>Rinomina pieno

Nelle due figure è possibile distinguere la differenza: a sinistra la rinomina normale con F2 e a destra la rinomina piena con SHIFT+F2.

  1. 02 marzo 2009 alle 8:42

    non la userò mai perchè credo che sia una fantastica features quella di tralasciare l’estensione, ma utile come nozione, potrebbe sempre servire🙂

  2. barnybx
    02 marzo 2009 alle 11:35

    Grazie per la chicca

  3. battiz
    10 marzo 2009 alle 0:58

    bel trikketto pero’ la possibilità di rinominare un file escludendo l’estensione è una delle tante cose “buone” che fanno di nautilus un file manager + usabile rispetto a quello di windows ;D

    guardacaso è una features presente anche nel finder di macOs😀

  4. ibart1
    21 luglio 2009 alle 2:10

    io trovo la cosa di default invece utilissima (fino a WinXP sta cosa non c’era in windows); Sono più le volte che si cambia nome del file che quelle che si cambia estensione. Se proprio vuoi cambiare estensione fai F2 & Ctrl+A

    cioè, non ne vedo l’utilità di aggiungere un tasto😛

    • 21 luglio 2009 alle 13:14

      perchè devi premere 3 tasti quando puoi usarne direttamente due?
      gnome è ergonomia

  1. No trackbacks yet.
I commenti sono chiusi.
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: