Home > Linux, Trucchi, Ubuntu, Virtualizzazione, VMWare > VMWare e il blocco dei tasti

VMWare e il blocco dei tasti

01 settembre 2008

Utilizzando VMWare sia Workstation che Server talvolta, premendo CTRL+ALT+Enter per portare la virtual machine a pieno schermo, accade che su Xorg vengano disabilitati del tutto i tasti modificatori CTRL, SHIFT e ALT. Anche Caps Lock e Num Lock restano bloccati e non reagiscono, inoltre la maggior parte dei tasti chiudono le applicazioni di Ubuntu aperte, che fare oltre che riavviare?

Si tratta di un bug a lungo discusso sia sul forum di Ubuntu sia su quello di VMWare che porta all’eliminazione dei detti tasti, la cui assenza fa chiudere in errore la maggior parte dei programmi GTK.

Non potendo nemmeno scrivere nulla sulla console, pena la chiusura alla prima battitura, io preferisco lasciare un pulsante sul pannello di Gnome, comodo da premere senza causare la chiusura degli altri programmi.

Per far ciò cliccare sopra un’area libera di un pannello, scegliere Aggiungi al pannello e quindi nella nuova finestra cliccare due volte su Lanciatore applicazione personalizzato.

Nella nuova finestra inserire il comando setxkbmap e riempire gli altri campi a piacere. Confermare il tutto con Chiudi. In questo modo quando VMWare disabiliterà i tasti, senza scrivere nulla, senza premere alcun pulsante della tastiera, un click sopra il collegamento sul pannello dovrebbe risolvere il problema.

Ulteriori informazioni sul bug si trovano su:
https://bugs.launchpad.net/ubuntu/+source/linux/+bug/195982
https://bugs.launchpad.net/ubuntu/+source/linux/+bug/190934

Una seconda soluzione se la prima non dovesse funzionare si trova qui.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: