Home > Comandi Console, Gnome, Guide, Linux, Sistema, Trucchi, Ubuntu > Tutti gli utenti del sistema

Tutti gli utenti del sistema

16 agosto 2008

Abbiamo osservato in passato la funzione di Gnome che consente di amministrare gli utenti del sistema e con la versione 8.04 di Ubuntu è stata migliorata, consentendo l’avvio anche senza permessi amministrativi, offrendo quindi la possibilità di modificare il proprio utente e la propria parola d’ordine.

Tuttavia si può notare che mediante la finestra di gestione degli utenti non è possibile visualizzare o modificare tutti gli utenti di sistema, ma solo gli utenti e root. Sbloccare questo comportamento è alquanto semplice.

Tramite il menu Sistema, Amministrazione e quindi Utenti e Gruppi è possibile avviare la finestra di gestione degli utenti del sistema che consentirà di personalizzare liberamente le informazioni del proprio utente. Cliccando il pulsante Sblocca sarà possibile invece modificare le informazioni di protezione e di tutti gli utenti del sistema.

Tuttavia come presentato in questa videata, in maniera predefinita la finestra Impostazioni utenti presenta unicamente il nostro utente personale, l’utente root e gli eventuali utenti aggiuntivi. Non sono mostrati tutti gli altri utenti di sistema, ovvero tutti gli utenti con UID (User IDentifier) minore di 1000.

E’ possibile modificare questo comportamento modificando un chiave di GConf mediante gconf-editor oppure da terminale. Tramite gconf-editor basterà premere ALT+F2 ed eseguire gconf-editor.

Nella finestra presentata spostarsi alla chiave /apps/gnome-system-tools/users e mette la spunta sul valore showall.

La stessa operazione è fattibile da terminale con:

gconftool-2 -t bool --set /apps/gnome-system-tools/users/showall "True"

In seguito alla modifica, l’elenco degli utenti sarà completo con gli utenti di sistema e quelli con UID minore di 1000.

Trattandosi di utenti di sistema, prestare particolare attenzione prima di apportare modifiche.

  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. 18 agosto 2009 alle 14:15
I commenti sono chiusi.
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: